Negli ultimi anni si è rilevato un bisogno sempre crescente di supportare con interventi mirati le famiglie che si trovano a gestire fasi critiche del ciclo di vita (conflittualità di coppia, separazioni, assenza di reti di supporto..) o momentanei periodi di difficoltà nella gestione/educazione dei figli. Il progetto “Familiarmente” si caratterizza da interventi educativi,  svolti prevalentemente a domicilio della famiglia, che hanno la caratteristica di essere “preventivi” ovvero vengono realizzati all’interno di situazioni familiari non eccessivamente complesse in cui i genitori, consapevoli dei propri bisogni, condividano in pieno gli obiettivi del progetto educativo, rendendosi disponibili a mettersi in gioco per acquisire o rinforzare capacità di cura, educative, relazionali o sociali.

Essendo fondamentale che alla base di qualsiasi intervento ci sia un’adeguata valutazione della situazione e un’attenta lettura del bisogno della singola famiglia, l’attivazione di un intervento a supporto della famiglia fa riferimento al Servizio Socio Assistenziale della Comunità delle Giudicarie quale garante e promotore delle azioni previste dal piano Sociale di Comunità rivolte all’Area Minori e Famiglia.

Contatti: cdlarca@murialdo.taa.it