Da due giorni a Villa Rizzi c’è una nuova ospite: Romina, ragazza modenese che ha deciso di trascorrere 15 giorni insieme a noi!
La sua è un’immersione di volontariato a 360°: dormendo a Villa Rizzi, Romina ha modo di partecipare alle attività sin dal mattino presto, vivendo la dimensione della nostra realtà in modo completo.

Ecco qui una breve intervista a Romina, a soli 2 giorni dal suo inizio a Villa Rizzi!

Da Modena a Sardagna di Trento: come hai scoperto Villa Rizzi?
Grazie al vostro sito! Mi appassionano le erbe officinali e l’agricoltura biologica: tramite una ricerca in internet sono incappata nella vostra realtà e mi è piaciuta subito molto!

Cosa ti ha spinto a prendere la decisione di trascorrere 15 giorni proprio a Villa Rizzi?
Tra le varie opzioni ho scelto Villa Rizzi perché, grazie alla sua anima sociale, mi ha fatto subito percepire quella dimensione di ospitalità che andavo ricercando. Infatti, in seguito al primo contatto, mi è stata dimostrata subito disponibilità  e apertura alla convivenza,  GRAZIE !

Quali sono le tue aspettative per i 13 giorni che seguiranno qui con noi?
Mi piacerebbe acquisire qualche nozione sulla produzione, trasformazione e proprietà delle erbe officinali from this source. Oltre a questo, però, ora che ho conosciuto gli operatori e i ragazzi di Villa Rizzi, vorrei imparare e  migliorare a lavorare in gruppo, fidandomi dell’operato degli altri, aspetto non sempre cosi’ scontato.

2018-03-25T21:29:25+00:00